Un insieme
di professionisti,
un'unione di forze
creative.

Siamo corretti, controlliamo i rischi
e non assumiamo alcool.

Scopri cosa ci appassiona
18-09-2015

Facebook: niente "non mi piace", più "empatia"

Già vi vedevo: vi siete fregati le mani alla notizia che Facebook avrebbe introdotto il tasto "non mi piace". "Che bell'occasione di mandare a quel paese i contatti più antipatici", avrete pensato. Be', spiacente di rovinarvi la festa, ma Mark Zuckerberg non ha nessuna intenzione di regalarvi questa possibilità. Quello che comparirà con i prossimi aggiornamenti di Facebook non è il "dislike", ma il tasto "empatia".

“Se si ha voglia di esprimere un sentimento triste non si può fare con il 'like'": così Zuckerberg ha motivato la sua nuova trovata, aggiungendo che al momento neppure lui sa di preciso come funzionerà. A questo punto, chiederete voi, perché non introdurre direttamente il "non mi piace"? In fondo, è da tempo che il popolo di Facebook reclama questa funzione a gran voce. Le motivazioni principali sono tre, e hanno a che vedere con il portafogli dell'azienda di Menlo Park.

Tanto per cominciare, c'è la questione delle inserzioni: fareste mai pubblicità a pagamento su Facebook sapendo che c'è la possibilità che gli utenti possano bocciarvi con un "dislike"? Inoltre, il rischio di continui "non mi piace" potrebbe spingere politici, sportivi, conduttori tv, insomma, personaggi pubblici, ad abbandonare la piattaforma. La terza motivazione è quella di ordine più generale, e investe la nostra capacità di esprimere opinioni controcorrente: sapendo che i vostri amici potrebbero sanzionare negativamente un vostro aggiornamento, scrivereste con la stessa tranquillità, sincerità e frequenza?

Tutte domande retoriche: la risposta a ciascuna è un "no" netto che Mr Zuckerberg e la sua creatura da un miliardo di utenti connessi al giorno non possono permettersi. Perciò rassegnatevi e rinfoderate le vostre ambizioni da "haters": il massimo della novità che Facebook può concedervi nei prossimi mesi è una sana e rassicurante dose di "empatia". Peace & love.



Team Sinkronia