Un insieme
di professionisti,
un'unione di forze
creative.

Siamo corretti, controlliamo i rischi
e non assumiamo alcool.

Scopri cosa ci appassiona
23-04-2015

Facebook cambia l'algoritmo: più spazio ai post degli amici

Dopo Google, anche Facebook cambia il proprio algoritmo. Per venire incontro alle esigenze degli utenti, Mark Zuckerberg e il suo team daranno maggiore visibilità nel News Feed ai post degli amici, penalizzando i contenuti delle pagine di aziende ed editori.

Nel dettaglio, sono tre i tipi di intervento approntati dal social di Menlo Park. In primis, spazio a molteplici post dalla stessa fonte. Scrive Facebook in un comunicato: «Con l'aggiornamento, se non hai più contenuti disponibili ma vuoi ancora trascorrere del tempo nel News Feed, adesso ne vedrai di più». Si allenta quindi la regola che, finora, tendeva a visualizzare un post per fonte.

Il secondo aggiornamento riguarda i contenuti pubblicati dagli amici: questi saranno proposti più in alto, a scapito dei post delle pagine. Il terzo aggiornamento elimina una delle feature meno apprezzate di Facebook: non vedrete più (o quasi) i "Mi piace" degli amici.

Gli ultimi due interventi rischiano di avere ricadute negative sul traffico delle pagine. Secondo Facebook, le modifiche avranno un impatto diverso sulle pagine a seconda dell’audience e dei post pubblicati. «In alcuni casi – ammette però Zuckerberg – la portata e il traffico conseguente potrebbero diminuire». Se i brand rischiano di avere non poche difficoltà, per gli editori la panacea potrebbe arrivare dagli accordi che in queste settimane Facebook ha stretto con alcune testate. Le notizie saranno inglobate direttamente nel News Feed, senza rimandi a siti esterni, assicurando comunque ai giornali una parte degli introiti pubblicitari.

Con il nuovo algoritmo, Facebook punta decisamente alla soddisfazione degli utenti, prima che dei brand. Non resta che aspettare le prossime settimane per valutare l'impatto degli aggiornamenti.



Team Sinkronia